Le Origini di Dracula

Vlad III di Valacchia, meglio conosciuto come Vlad, era figlio di Vlad II Dracul un membro dell’Ordine del Drago.

un nuovo nemico fantasy andrea bindella autore vampiri thriller perugia giallo noir urban vienna

Primo Volume del Vampiro Ricardus

Secondo Volume del Vampiro Ricardus

Vlad III di Valacchia (Sighișoara, 2 novembre 1431 – Bucarest, 10 gennaio 1477), meglio conosciuto solo come Vlad, o con il suo nome patronimico, Dracula, fu un membro della Casa dei Drăculești, un ramo collaterale della Casa di Basarab. Era figlio del voivoda di Valacchia Vlad II Dracul, membro dell’Ordine del Drago, fondato per proteggere il cristianesimo nell’Europa orientale.

Noto anche come Vlad Țepeș (in rumeno: Vlad l’Impalatore), fu per quattro volte voivoda di Valacchia, rispettivamente nel 1448, dal 1456 al 1462, e infine nel 1476. Il soprannome l’Impalatore, deriva dalla sua predilezione a impalare i nemici. Durante la sua vita, la reputazione di essere un uomo crudele e sanguinario, si diffuse in tutta Europa e, principalmente, nel Sacro Romano Impero.

Vlad III è venerato come eroe popolare in Romania, così come in altre parti d’Europa, per aver protetto la popolazione rumena sia a sud che a nord del Danubio. Per la sua brutalità e per il suo patronimico, Vlad fu celebre fonte d’ispirazione per lo scrittore irlandese Bram Stoker nella creazione del suo personaggio più famoso, il vampiro Conte Dracula, protagonista dell’omonimo romanzo del 1897.

ISCRIVITI ALLA MAILING LIST PER RICEVERE QUESTI EBOOK GRATIS!

RISERVATI SOLO AGLI ISCRITTI

mailing list esclusivo riservato andrea bindella autore ebook gratis fantascienza fantasy thriller avventura mistero free

STAY CURIOUS!

Fammi sapere cosa ne pensi di questo post!