Dracula – Bram Stoker

Nato a Clontarf, un villaggio costiero vicino a Dublino in Irlanda (allora facente parte del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda), fino all’età di otto anni fu incapace di alzarsi in piedi a causa del cagionevole stato di salute. La malattia e la mancanza di forze segnarono in maniera indelebile la sua attività letteraria. Il sonno senza fine e la resurrezione dei morti, due temi centrali del suo Dracula, furono di grande importanza per Stoker, costretto a trascorrere la maggior parte della sua infanzia in un letto.

La sua guarigione apparve miracolosa ai medici che lo avevano in cura. Da quel momento Stoker condusse una vita normale, riuscendo addirittura ad eccellere nelle specialità sportive durante gli anni trascorsi all’università di Dublino.

2 thoughts on “Dracula – Bram Stoker

  1. In un mio recente viaggio in Transilvania ho visitato il castello di Dracula: ovviamente è un posto molto turistico (forse fin troppo… almeno per i miei gusti) ma tuttavia rappresenta pur sempre una piacevole tappa di viaggio per tutti coloro che si trovano a passare dalla regione dei Carpazi.
    Complimenti per l’articolo 🙂

Fammi sapere cosa ne pensi di questo post!