Estratto dal romanzo horror fantasy Un Nuovo Nemico

Un brivido percorse la schiena del gigante e il suono della cetra gli risuonò nelle orecchie. Una rabbia accecante gli pervase la mente e, forse esagerando, colpì ripetutamente Massimo così forte che alla fine il poveretto perse conoscenza.

“Che diavolo ho fatto?!” esclamò furibondo Richard. “Per fortuna respira ancora. La perdita sarebbe stata di poco conto, ma le regole sono regole. Ora occupiamoci degli ospiti; dopo penserò anche a lui. Stupido umano. E’ ora che mi decida ad assumere un servitore con la “S” maiuscola”.

STAY CURIOUS!


un nuovo nemico fantasy andrea bindella autore vampiri thriller perugia giallo noir urban vienna

Primo Volume del Vampiro Ricardus

Secondo Volume del Vampiro Ricardus


Lascia un commento