Castello dell’Oscano

“L’appuntamento era per le otto e mezzo al Castello dell’Oscano; avevano l’intero complesso a loro disposizione per tutta la notte. Imboccò sulla destra il viale d’ingresso alberato e salì verso il parcheggio del castello. Arrivato nei pressi dell’ingresso pedonale, vide un uomo vestito di scuro con gli occhiali da sole, una pistola automatica in bella vista nella fondina della giacca e un auricolare che gli faceva capolino dall’orecchio destro.
Richard fermò l’auto, l’uomo gli aprì la portiera ed esclamò: ”Buonasera, signore! Fatto buon viaggio?”.”

(foto dal web: Castello dell’Oscano, Perugia)

oscano

Fammi sapere cosa ne pensi di questo post!