Ramona

“Richard non si rese conto che nel frattempo non riusciva più a muovere il corpo. Dei fortissimi crampi allo stomaco gli stavano procurando un dolore lancinante, sembrava quasi che la pancia gli stesse per implodere. Cercò in tutti i modi di muoversi, anche solo…”

Massimino

“Saliva le scale facendo i gradini a due a due per fare il più velocemente possibile. Doveva arrivare all’attico di quel vecchio palazzo del 1300, ma alla prima rampa era già a corto di energie.
Massimo, per gli amici Massimino, era un ragazzetto magrolino, sulla ventina… “

Un nuovo nemico

Il grande giorno è arrivato.

“Un nuovo nemico” è il mio primo romanzo. Spero di aver fatto un buon lavoro e di poterlo migliorare grazie ai suggerimenti dei lettori.

Si tratta di un fantasy/horror, condito da un pizzico di humor.