Il Morbo Bianco di Frank Herbert

John Roe O’Neil è un biologo molecolare americano di origine irlandese. Mentre è in visita a Dublino con la famiglia, un gruppo di terroristi innesca una bomba per conto dell’Irish Republican Army, portandogli via la moglie e i suoi due figli. La sua disperazione e la sua rabbia nei confronti dell’accaduto sono tali da fargli ideare un progetto di distruzione di massa. Difatti, attraverso le sue conoscenze riesce a dare luce a un virus terribile, che, a fronte di lievi sintomi negli uomini, risulta fatale nelle donne…